Il commercio dei feti vivisezionati e le cliniche coinvolte

Il commercio dei feti vivisezionati e le cliniche coinvolte

In sostanza i feti verrebbero generati per meri scopi commerciali, secondo un copione ben studiato: vengono messi al mondo alla ventesima settimana di gravidanza per poi prelevarne gli organi che in quel lasso di tempo si sono formati. Una procedura che, sembrerebbe, è ormai da tempo collaudata, e che sarebbe stata avviata dal Planned Parenthood Institute...
Leggi l'articolo completo

Informati per Informare!
Il punto di raccolta dell'informazione libera