Togliere il voto agli anziani. Il commento del prof. Vincenzo Costa

Togliere il voto agli anziani. Il commento del prof. Vincenzo Costa

Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle, propone di togliere il diritto di voto agli anziani poiché disinteressati al futuro del Paese. È una proposta legittima o discriminatoria? Il commento di Vincenzo Costa: "Sarebbe necessario fare una lunga analisi, e si dovrà farla. Ma il tempo è tiranno. Però qualche parola, peraltro inutile: 1) gli anziani sono preoccupati, lo sono sempre stati, del futuro, più dei giovani, poiché un senso più acuto del tempo e del futuro; 2) gli anziani sono padri nonni zii dei giovani, e sono preoccupati del futuro sociale dei loro figli e nipoti; 3) tutte le società sinora esistite hanno sempre riconosciuto questo fatto; 4) anzianità significa anche maggiore saggezza, minore impulsività, dunque più senso del tempo e del futuro; 5) Grillo è oramai sempre più chiaramente la maniera in cui una cultura che mira alla distruzione di ogni forma di legame si diffonde e permea gli strati popolari, privando il popolo delle proprie radici, [... prosegue nel link al post originale]
Leggi l'articolo completo

Informati per Informare!
Il punto di raccolta dell'informazione libera