Generale Santo: “Blocco navale e incursioni dei reparti speciali, così si ferma l’immigrazione”

Generale Santo: “Blocco navale e incursioni dei reparti speciali, così si ferma l’immigrazione”

“Blocco navale davanti alle coste della Libia e incursioni dei nostri reparti speciali” per distruggere le barche degli scafisti e smantellare le aree di raccolta dei migranti in territorio libico. Solo così si ferma l’invasione dei clandestini in Italia. “Tutto il resto sono solo chiacchiere”, parola del generale di corpo d’armata Vincenzo Santo, ex Capo di Stato Maggiore della missione Nato in Afghanistan.
Leggi l'articolo completo

Informati per Informare!
Il punto di raccolta dell'informazione libera