Nigeria, donne messe incinte per vendere i neonati: scoperta una "fabbrica di bambini"

Nigeria, donne messe incinte per vendere i neonati: scoperta una "fabbrica di bambini"

La polizia nigeriana ha liberato 19 ragazze e donne tra i 15 e i 28 anni da alcune abitazioni di Lagos definite "fabbriche di bambini", dove venivano messe incinte e fatte partorire da un'organizzazione che poi vendeva i neonati. Quattro dei piccoli sono stati presi in consegna dagli agenti, mentre due donne che lavoravano in questi centri come infermiere abusive sono state arrestate.
Leggi l'articolo completo

Informati per Informare!
Il punto di raccolta dell'informazione libera